Decalogo del Nostro Artista

Di seguito 10 regole "adottate" dal nostro concorso... vale la pena di leggerle!

1 - Ancor prima di compilare il modulo d'iscrizione, fai un piccolo esame di coscienza riguardo alla tua validità artistica e al tuo grado di preparazione. Il nostro è un Concorso Canoro e non una sorta di "Corrida".

2 - Non montarti mai la testa, ricordati che in questo lavoro solo uno su mille ce la fa.

3 - Non dimenticare mai che in gara ci sarà sempre uno più bravo di te. Questo per te dev'essere uno stimolo a confrontarti con gli altri senza temere nessuno ed esprimerti al massimo delle tue possibilità: una grande performance può sovvertire qualsiasi pronostico.

4 - Non basta avere una voce straordinaria, altre componenti importanti ai fini della vittoria sono: una bella canzone, l'interpretazione e porsi nel modo giusto.

5 - Ricordati che l'unico giudizio che non conta è il tuo: sei in gara per cantare e non per giudicare te stesso e gli altri concorrenti. Il giudizio è demandato a tutti gli altri (pubblico, giuria, ecc.) meno che a te.

6 - Se il verdetto non è dalla tua parte, non pensare che i componenti della giuria siano un gruppo di incapaci. Non è facile giudicare una canzone al primo ascolto, errori di questo genere hanno fatto la storia di Festival più illustri: canzoni addirittura eliminate o classificate all'ultimo posto spesso sono diventate dei classici indimenticabili. Quello che conta è credere in quello che si propone.

7 - Se pensi che il verdetto è già scritto, non partecipare.

8 - Attenzione ai genitori-manager o a quelli che stravedono per il proprio figlio, credendo di avere in casa il miglior artista in assoluto. Questi potrebbero con molta probabilità arrecare danni irreparabili alla tua carriera. Educa loro con una copia di questo decalogo.

9 - Il look va certamente curato ma attento agli eccessi che non sempre sono graditi da chi ti guarda e possono causare un pericoloso effetto boomerang.

10 - In caso di vittoria continua a non montarti la testa: è solo un bel traguardo al quale potranno seguire altre vittorie, e anche altre delusioni ma, di sicuro, tanto studio e tanto lavoro che serviranno a migliorarti ogni giorno di più.